NUOVO ALLENATORE E NUOVO DIRETTORE SPORTIVO IN CASA FOLGORE

A pochissime ore dall’iscrizione al neo campionato di serie D la Folgore Selinunte chiude altri due nuovi colpi di mercato. È la volta del Direttore Sportivo e dell’allenatore, due figure molto importanti all’interno di ogni team. E la Folgore ha saputo ben scegliere ottenendo il positivo riscontro dalle parti. Stiamo parlando rispettivamente del ds Silvio Iozzia e di mister Massimiliano Mazzara, due figure di notevole spicco nel calcio siciliano.
Silvio Iozzia, nato nel 1954, grande giocatore ha calcato palcoscenici importanti quando il calcio era ancora a livelli maggiori di adesso, vestendo per ben sei anni la maglia del Palermo in serie B e per tre anni quella Marsalese in serie C. Dopo aver dato tutta la sua esperienza come giocatore e terminata la sua carriera sceglie di mettere la sua conoscenza sportiva a disposizione delle società sportive rivestendo il ruolo di dirigente e direttore sportivo del Mazara nel 2013 e nel 2016/17 è il direttore generale del Paceco, squadra che ha vinto il campionato di eccellenza.
Massimiliano Mazzara, allenatore di grandi battaglie e di grandi successi del Paceco sin dal 2014.
In quell’anno Mister Mazzara subentra come allenatore all’undicesima di campionato con una squadra messa male in classifica (solo 4 punti ottenuti) e la porta alla salvezza senza dover passare dai play out. L’anno successivo, nel 2015/16, sfiora la promozione portando il Paceco alla finale play off regionale persa per un soffio contro la Sancataldese. Finalmente quest’anno arriva per lui e per i suoi giocatori del Paceco la meritatissima promozione in serie D. Nel passato ha anche guidato le squadre del Trapani, Mazara, Valderice fra la serie D e l’eccellenza.
La storia del neo allenatore della Folgore parla chiaro delle sue capacità e della sua professionalità confermate inoltre dal fatto che egli sia anche ufficialmente un allenatore UEFA A.
Dalle prime dichiarazioni dei due personaggi di spicco, entrati a far parte della famiglia Folgore, evinciamo che per entrambi è un piacere avere accettato le proposte della società in quanto si distingue in organizzazione e serietà nel panorama calcistico odierno.

DGC

I Nostri Partners